La Via per la Libertà
e la tua autorealizzazione

VUOI REALIZZARTI NEL LAVORO E NELLA VITA?

VUOI LIBERARTI DALLE TUE PRIGIONI E ILLUSIONI MENTALI ED EMOTIVE?

Ne vuoi uscire, o vuoi rimanere lì?

UN METODO SCIENTIFICO, PRATICO, SPERIMENTATO DA ANNI E VELOCE PER LIBERARE LA TUA MENTE E LA TUA VITA.

DA GIOVEDÌ 14 APRILE ore 20.30 - 22.30

IN PRESENZA O COLLEGAMENTO ONLINE

Immagine1.png no sfondo.png
 

Ti sei mai chiesto: "vivo o sopravvivo questa vita?", "Quanto mi sento artefice della mia vita?", "Quanto mi lascio governare dagli eventi?"

"Di Fronte a "io sono così' si fermano le capacità di crescita di un uomo e di un professionista." Jim Rohn

 

Dire: "Io sono così e non posso cambiare", "è sempre stato così", "abbiamo sempre fatto così", "è così e non si può cambiare", ti trattiene in una della tue più grandi prigioni mentali ed emotive.

Il più delle volte volte nemmeno ti accorgi che sei completamente offuscata/o da questi o da altri veli che ti illudono di non poter cambiare e migliorare la tua vita. 

Ne vuoi uscire, o vuoi rimanerci per l'eternità?

 

Vivere liberamente la propria vita è essere consapevole che gli eventi, le situazioni, il carattere si possono cambiare, migliorare; nulla è statico!

Vivere liberamente la propria vita vuol dire esserne artefice, dirigere consapevolmente gli eventi e non permettere agli altri o agli eventi di governare la mia vita. 

Vi è un'immagine molto significativa che spiega questo concetto, quella dell'autista di un mezzo, che è ben consapevole di guidare e governare quel mezzo e non viceversa. 

Per essere veramente autisti provetti in questa vita, abbiamo bisogno di togliere dalla nostra coscienza quei veli mentali che mantengono la nostra vita imprigionata in situazioni per nulla piacevoli o gratificanti.

 

Questi veli sono:

  • La paura di ciò che potrebbe accadere o essere, questa condiziona la tua serenità nello scorrere dei giorni.

  • I pensieri limitanti che spesso ti impediscono di esprimerti, di scegliere, di essere te stesso/a liberamente.

  • L'inconsapevolezza che ti impedisce di riconoscere il tuo potere personale e interiore.

  • Le emozioni negative di disistima e svalutazione che non ti permettono di capire che anche tu ti meriti il meglio dalla vita. ​

Il più delle volte volte nemmeno ti accorgi che sei completamente offuscata/o da questi o da altri veli che ti illudono di non poter cambiare e migliorare la tua vita. 

   

Nel nostro interiore, nella nostra coscienza esistono dei sensori che spesso non riusciamo a comprendere a livello razionale, questi sensori devono essere risvegliati e riattivati, come? 

Attraverso un profondo lavoro di liberazione e purificazione dai veli dell'illusione. 

Vuoi fare questo viaggio con me?

4 giovedì, dal 14 aprile al 5 maggio dalle ore 20.30 alle ore 22.30

In questo viaggio ti prenderò per mano personalmente, ti accompagnerò di settimana in settimana con incontri individuali e con esercizi non solo durante le serate di gruppo. 

Per poter seguire in modo attento tutti i partecipanti, a questo percorso sono ammesse soltanto 15 persone, affrettati a richiedere il tuo posto di partecipazione. 

Per partecipare a questo percorso è necessario un colloquio per valutare le motivazioni che ti spingono ad avere IL DIRITTO DI VIVERE LIBERA/O

Per richiedere un colloquio premi il tasto Contattami e compila il modulo correttamente, ti richiamerò il prima possibile. 

 

Testimonials

Lara Paiarolli

Questo percorso mi ha portato a vivere più serenamente anche  le situazioni che non sono piacevoli, senza farmi prendere dall'ansia.

Ho acquisito  fiducia in me e nella vita, ho migliorato la mia autostima soprattutto a livello lavorativo, mi ha donato quella consapevolezza che , nonostante il passato possa essere stato pesante, sa tenere aperta la porta su nuove opportunità.

Grazie Mariangela e al gruppo per il cammino fatto insieme di reciproco sostenimento e  coraggio .

Elisabetta Leone

Ho conosciuto Mariangela per le sue bellissime meditazioni gratuite. Posso solo dire grazie grazie grazie per tanti motivi...ho avuto fiducia in Mariangela e ho scoperto che è una splendida persona...Ho conosciuto delle bellissime anime, compagne di cammino...ho preso consapevolezza delle mie paure e di come affrontarle per vivere pienamente.

Il cammino è appena iniziato ma so che posso ritrovare sempre la mia grotta interiore.

Ringrazio Mariangela per avermi invitata in questo percorso di gruppo. ho fatto fatica perché non amo l'esperienza del gruppo, sulla quale ho dovuto ricredermi. Sono felice di aver camminato insieme a persone di un certo spessore che vivono l'esperienza del SENTIRE.. Questo percorso mi ha dato gli strumenti per comprendere come entrare in me stessa per cambiare ciò che non è piacevole nella mia vita. 

Grazie amiche di viaggio 

Alessia Bertolini

Per me è stato un percorso voluto con il cuore. Un percorso molto intenso, con alcuni momenti difficili, perché per anni ho soffocato chi fossi realmente, un'anima libera, giocosa e spensierata. In queste settimane c'è stata una grande consapevolezza che ha portato delle trasformazioni legate al terrore di stare bene ed essere felici, godersi la vita pienamente. Ora mi sento artefice della mia vita!

Grazie al gruppo di cuore per il sostegno  e la connessione, grazie Mariangela per la tua guida speciale ed il tuo essere diretta al momento giusto.

Grazie a questo percorso ho realizzato come funziona il mio "modus operandi", ho migliorato il mio modo di stare con l'altro, con la mia famiglia in particolare, ho riscoperto il mio lato più dolce, un modo più delicato di approcciarmi . La sorpresa per me è stata, che ancora prima che io mi rendessi conto del mio cambiamento, la mia famiglia aveva già modificato il suo relazionarsi con me, più dolci e non sulla difensiva. Inoltre ho iniziato a liberarmi del mio bisogno di controllo e mi sento più leggera, più libera. Inizio a toccare con mano l'appagamento.

Silvia Vicentini

Grazie Mariangela, questo percorso mi ha aiutata a capire in modo prorompente che non mi posso aspettare risultati diversi, se faccio sempre le stesse cose. Ho attraversato la rabbia contro tutto e tutti, fino ad arrivare ad una sacra consapevolezza "devo volermi bene". Voglio imparare a non trovare  scusa, perché quel tempo ora è terminato.

Grazie Mariangela e voi ragazze di tutto.

Maria Vittoria Baccini

Lorenza Antonini

Hai Diritto di Vivere Libera/o

 
IMG_20211116_124523_1_edited_edited_edited_edited.png